CENE STELLATE . LOCATION ESCLUSIVE SOTTO IL CIELO DI ROMA

View Gallery
4 Photos
CENE STELLATE . LOCATION ESCLUSIVE SOTTO IL CIELO DI ROMA
Luigi Lionetti

Luigi Lionetti

CENE STELLATE . LOCATION ESCLUSIVE SOTTO IL CIELO DI ROMA
aldrovandi-villa-borghese

CENE STELLATE . LOCATION ESCLUSIVE SOTTO IL CIELO DI ROMA

CENE STELLATE . LOCATION ESCLUSIVE SOTTO IL CIELO DI ROMA
Alberto Blasetti / www.albertoblasetti.com

Lorenzo Di Gravio

L’Assaje, ristorante stellato dell’Aldrovandi Villa Borghese, lussuoso albergo a cinque stelle situato tra il rinomato parco urbano e il quartiere residenziale dei Parioli, sarà la cornice d’eccezione della seconda edizione di “A Cena con le Stelle”.

Questa volta, ad affiancare lo chef Lorenzo Di Gravio sarà Luigi Lionetti, chef di Le Monzù, ristorante dell’hotel Punta Tragara di Capri, insieme per una entusiasmante cena a quattro mani.

Un evento speciale, in occasione del quale sarà possibile degustare un menù all’insegna della mediterraneità, un vero e proprio viaggio sensoriale attraverso la penisola italiana: creatività, rigore e attenzione nella scelta di materie prime d’eccellenza, che caratterizzano la cucina dello chef Di Gravio, incontreranno i piatti profumati e sapidi dello chef Luigi  Lionetti.

Ad accompagnare il menù, che gioca in maniera vincente su piatti di terra e di mare, ci saranno le migliori etichette della rinomata cantina umbra Cotarella.

La serata si aprirà con un aperitivo nell’affascinante cornice retrò dell’American Bar, in cui verrà servito agli ospiti il Cotarella metodo classico. A seguire, la cena vera e propria al ristorante Assaje.

Lorenzo Di Gravio delizierà gli ospiti con un benvenuto a base di Ricciola marinata in acqua di pomodoro con caviale, avocado e mango, mentre Lionetti proporrà Seppia, il suo nero, Friarielli e Ceci di Controne. Entrambi gli antipasti saranno accompagnati dalle note fresche del Soente.

Il primo piatto proposto da Di Gravio sarà i Tortelli di capriolo con fagioli di Controne, cicoria, spuma di pecorino e tartufo nero abbinati alla morbidezza dell’avvolgente Sodale, che esalterà i sapori anche della  seconda portata dello chef, una Ventresca di tonno cotta a bassa temperatura con spinaci, millefoglie di patate e gel agli agrumi.

Lo chef di Le Monzù propone, invece, Maialino Nero Casertano, Papaccella Napoletana e  Mela annurca, abbinato al gusto elegante del Montiano. A conclusione della cena, Luigi Lionetti addolcirà i palati dei commensali con Finanziere alla Nocciola, cremoso al caffè e gelato agli agrumi abbinato alle note amabili e zuccherine del Passirò.

Un gioco ben bilanciato di sapori e di stili gastronomici, in un alternarsi tra i due giovani e già ben affermati chef.

Venerdì 21 febbraio 2020

Print Friendly, PDF & Email
Mostra social
Nascondi social