Moda e vino, il connubio fashion torna a Milano

Il vino è sempre più fashion, tant’è che  torna anche quest’anno ad animare le vie del lusso di Milano in via Molntenapoleone, dove oltre 30 tra le boutique più celebri apriranno le porte fino a tardi, non solo agli amanti dello shopping ma anche a tutti gli enoappassionati.

Torna  di scena la “Vendemmia in Via Montenapoleone” a Milano, dove, guidati da enologi e sommelier, sarà possibile degustare i vini di alcune delle griffe enologiche più famose d’Italia. La Vendemmia di Montenapoleone giunge infatti alla 12esima edizione consecutiva e allieterà gli umori  e lo shopping milanese   fino al 17 ottobre.

“Crediamo fortemente che la formula di Vendemmia fondata sul connubio tra vino, alta cucina, moda e cultura interpreti al meglio le distintività del lifestyle italiano nel mondo, di cui Milano si conferma ambasciatore indiscusso”, afferma Guglielmo Miani, presidente di Montenapoleone District, l’associazione che riunisce oltre 130 brand del lusso presenti nel quadrilatero nonché organizzatrice dell’evento patrocinato dal Comune di Milano e da Confcommercio-Imprese per l’Italia e realizzato in collaborazione con il Comitato Grandi Cru d’Italia, la 91° Fiera Internazionale Tartufo Bianco d’Alba e il charity partner Dynamo Camp. La manifestazione è inoltre sostenuta da Valverde – La forma dell’acqua, in qualità di main sponsor.

Per tutta la settimana, pertanto, saranno organizzati eventi, visite guidate nei musei, degustazioni nelle boutique del quadrilatero, menù dedicati da parte dei ristoranti gourmet, abbinamenti sensoriali, , attraverso viaggi immersivi di BellezzaEleganza e  Gusto per stimolare i cinque sensi dei partecipanti. Da Via MonteNapoleone a Via Sant’Andrea, da Via Verri a Via Santo Spirito a Via Gesù, Via Bagutta e Via S. Pietro all’Orto, adornate da installazioni aeree, le boutique ospiteranno alcune delle cantine vitivinicole più prestigiose per offrire ai propri ospiti delle degustazioni d’eccellenza.

Uno dei momenti  importanti della Vendemmia si conferma l’Asta benefica “ITALIAN MASTERS” battuta da Christie’s in favore di Dynamo Camp Onlus, in programma martedì 12 ottobre presso l’Hotel Principe di Savoia. I proventi derivanti dalla vendita di 32 lotti di vini esclusivi del Comitato Grandi Cru d’Italia e di opere d’arte del progetto Dynamo Art Factory, oltre ai diritti NFT di un’opera, saranno impiegati per accogliere e ospitare 18 famiglie con ragazzi affetti da sindrome di koolen o patologie neurologiche/sindromi genetiche rare durante il weekend lungo di fine ottobre dedicato alle Famiglie Dynamo

Print Friendly, PDF & Email
Mostra social
Nascondi social