Skip to main content

Four Seasons Hotel Rabat at Kasr Al Bahr aprirà nel 2023 in un palazzo del XIX secolo affacciato sull’Oceano Atlantico.

Kasr Al Bahr, letteralmente “castello del mare”, fu costruito nel XIX secolo e votato a residenza reale estiva, poi ospedale militare fino al 1999. Dopo un’attenta ristrutturazione, l’apertura di Four Seasons Hotel Rabat at Kasr Al Bahr segnerà l’avvio di una nuova era per questa storica proprietà. L’hotel si espanderà su cinque ettari di terreno sulla scogliera e offrirà 204 camere e suite finemente arredate, con vista sull’Oceano Atlantico.

Rabat, la capitale del Marocco, si trova sulle rive dell’Oceano Atlantico e unisce i tesori del suo passato con le offerte più dinamiche rivolte ai viaggiatori moderni. La città è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO ed è conosciuta in tutto il mondo per i suoi monumenti storici che riflettono il passato francese e le storiche influenze islamiche, tra cui la Torre Hassan e la Kasba degli Oudaia. Da non perdere la costa, con le sue splendide spiagge, festival musicali e oltre 200 ettari di parchi.

Four Seasons Hotel Rabat at Kasr Al Bahr offre sette ristoranti e lounge, una spa con cabine per trattamenti, una piscina interna, diverse piscine all’aperto e ampi spazi per conferenze ed eventi. Il restauro dell’hotel è stato guidato dall’architetto marocchino Karim Chakor dello studio META Atelier d’Architecture, mentre Roger Nazarian and Associates ha guidato i progetti di interior design, di abbellimento dei rigogliosi giardini e non solo.