Ispirazione perpetua al viaggio con la collezione Objets Nomades di Louis Vuitton

View Gallery
8 Photos
Ispirazione perpetua al viaggio con la collezione Objets Nomades di Louis Vuitton
louis-vuitton-objets-nomades-2019-09 (1)

Bulbo di Fernando e Humberto Campana.

Ispirazione perpetua al viaggio con la collezione Objets Nomades di Louis Vuitton
header-louis-vuittons-objets-nomades-home-collection-

Andrew Kudless.

Ispirazione perpetua al viaggio con la collezione Objets Nomades di Louis Vuitton
louis-vuitton-objets-nomades-2019-06

Cocoon di Fernando & Humberto Campana.

Ispirazione perpetua al viaggio con la collezione Objets Nomades di Louis Vuitton
louis-vuitton-ObjetsNomades-4 (1)

Cocoon di Fernando & Humberto Campana.

Ispirazione perpetua al viaggio con la collezione Objets Nomades di Louis Vuitton
louis-vuitton-ObjetsNomades-2 (1)

Bell Lamp di Barber & Osgerby. Hammock di Atelier Oï. Sgabelli pieghevoli di Atelier Oï.

Ispirazione perpetua al viaggio con la collezione Objets Nomades di Louis Vuitton
louis-vuitton-ObjetsNomades-3 (1)

Ribbon Dance di Andre Fu

Ispirazione perpetua al viaggio con la collezione Objets Nomades di Louis Vuitton
Objets-Nomades_Milan_6-1150x784

Ispirazione perpetua al viaggio con la collezione Objets Nomades di Louis Vuitton
LVMagazine_ObjetsNomades_Presentation_9_DII-1280w

Bomboca Sofa di Fernando & Humberto Campana.

Objets Nomades di Louis Vuitton la collezione di mobili e oggetti ispirati ai viaggi, realizzati in collaborazione con designer di fama internazionale si arricchisce di sorprendenti creazioni.

Dal 2012, Louis Vuitton invita famosi designer di tutto il mondo a immaginare mobili e oggetti di design sperimentali ma funzionali per la collezione Objets Nomades. Da un’amaca a uno sgabello pieghevole, da una poltrona a un paravento, ogni oggetto in edizione limitata si spinge e supera i confini della pelle per mostrare l’attenzione della Maison per l’artigianato complesso e l’innovazione creativa.

La collezione rende allo stesso tempo omaggio agli ordini speciali del passato di Louis Vuitton – come l’iconico baule da letto prodotto nel 1874 per l’esploratore francese Pierre Savorgnan de Brazza – mentre celebra le visioni  contemporanee di un gruppo eterogeneo di designer internazionali.

I designer

Le collaborazioni di quest’anno includevano chi  designer e artisti del calibro di Andrew Kudless, Patricia Urquiola, India Mahdavi, Atelier Oï, Atelier Biagetti, Barber & Osgerby, the Campana Brothers, Damien Langlois-Meurinne, Raw Edges, Zanellato / Bortotto, Marcel Wanders, Tokujin Yoshioka, Nendo e André Fu.

Ogni pezzo presentato nella collezione incarna accuratamente e minuziosamente l’amore per il ‘giro del mondo’ e l’esplorazione per cui il marchio Louis Vuitton è diventato famoso.

“Con il mio Objet Nomade, volevo esplorare il concetto di viaggio in un modo che riflettesse la mia passione per sperimentare nuovi panorami, odori e sapori”,  ha dichiarato Kudless, designer di San Francisco e professore associato al California College of the Arts . “Eppure c’è una tensione intrinseca al viaggio che volevo catturare nell’Objet: sei tirato tra il fascino del nuovo e il comfort di casa, tra la fretta del movimento e l’attesa infinita, tra il desiderio di andare e il inerzia di restare. Volevo che l’Oggetto risuonasse con queste forze e rappresentasse un equilibrio tra tutte le cose “.

Il suo pezzo, uno scaffale noto come Swell Wave, presenta scaffali in legno lucido e la splendida lavorazione in pelle che è diventata così emblematica stessa Louis Vuitton. Quella pelle lavora per spingere e tirare il legno per creare quella tensione che Kudless cercava durante la creazione del suo pezzo

Oltre allo scaffale di Kudless, la collezione include una selezione completa di articoli per la casa che si raddoppiano davvero come pezzi d’arte, tra cui sedie a sdraio in pelle e legno, sedie a dondolo, tavoli in vetro intagliato, divani, sgabelli e persino alcuni fiori in pelle che sarebbero un eccellente centrotavola a qualsiasi casa.

Ogni Objet Nomade rappresenta l’incontro della visione artistica di un designer con le capacità creative degli artigiani di Louis Vuitton, riunendo competenze distinte per creare oggetti da viaggio completamente nuovi.

Realtà aumentata

Grazie alla tecnologia di Realtà Aumentata, ora si puo’ facilmente visualizzare in 3D un’ampia selezione di Objets Nomades a casa propria

Basta visitare questa-pagina –  con il tuo iPhone (6S o versione successiva con iOS12), iPad (2017 e iPad Pro) o telefono Android (7.0 o versione successiva) e fare clic sull’icona AR in alto.

La collezione Objets Nomades è disponibile in tutti i negozi Louis Vuitton e online.

 

Print Friendly, PDF & Email
Mostra social
Nascondi social