Da Laura Pausini a Sophia Loren e Matilda De Angelis. I David di Donatello 2021

David di Donatello 2021 - Laura Pausini - Ph Courtesy Bvlgari

Un’edizione straordinaria, divisa in due speciali location, gli studi Rai Fabrizio Frizzi e il Teatro dell’Opera di Roma con ospiti dal vivo e in collegamento. Hanno vinto eleganza e sobrietà, il mondo dello spettacolo intero ha voglia di ripartire più forte di prima.

Laura Pausini apre la 66ª edizione dei David di Donatello condotta da Carlo Conti. La cantante, ospite d’onore della serata, reduce dalla vittoria dei Golden Globes e dalla nomination agli Oscar, e candidata nella categoria Miglior Canzone Originale con il brano “Io si”, si è mostrata elegantissima.

Nella prima parte del collegamento Laura ha optato per un tailleur nero e ha indossato una collana Bvlgari Collezione Monete Alta Gioielleria in oro rosa con una moneta antica in argento, diamanti e pavé di diamanti e un bracciale Bvlgari Collezione Monete Alta Gioielleria in oro rosa con una moneta antica in bronzo e pavé di diamanti.

Mentre per il secondo look invece ha indossato un bracciale Bvlgari Collezione Alta Gioielleria in oro giallo con rubelliti, ametiste, turchesi e diamanti tondi taglio brillante e un paio di orecchini Bvlgari Collezione Alta Gioielleria in platino con rubini, diamanti e pavé di diamanti.

Premiata come migliore attrice protagonista l’iconica stella del cinema italiano Sophia Loren che dice “Senza cinema non posso vivere”. Riceve il David di Donatello per l’interpretazione nel film La vita davanti a sé. 

Il miglior film per questa edizione della ripartenza è Volevo nascondermi di Giorgio Diritti sulla vita di Antonio Ligabue, interpretato da Elio Germano.

Premiata la giovane e brillante Matilda De Angelis come migliore attrice non protagonista per il film di Sydney Sibilia, L’incredibile storia dell’isola delle rose.

Un’edizione emozionante che ha visto protagoniste tante donne e una luce di speranza rappresentata dalla piccola figlia di Mattia Torre, l’autore di Boris e La linea verticale deceduto nel luglio del 2019, che ha ritirato il riconoscimento per la sceneggiatura originale di Figli.

Clicca qui per scoprire tutti i premi consegnati durante la 66esima edizione dei David di Donatello.

 

Print Friendly, PDF & Email
Mostra social
Nascondi social