L’innovativa crema “effetto bendaggio” di Helena Rubinstein

Re-Plasty Age Recovery Night Ph Courtesy Helena Rubinstein

L’eccezionale expertise cosmetica, sintesi d’innovazione e sensorialità, di Helena Rubinstein dà vita alla prima crema notte riparatrice anti-età dalla texture “effetto bendaggio”, contro i segni marcati del tempo.

La partnership decennale tra Helena Rubinstein e Laclinic-Montreux fondata nel 2002 dal Dottor Michel Pfulg, chirurgo plastico di fama mondiale esperto in lifting facciali mini invasivi, ha portato alla creazione di Re-Plasty, la linea skincare concepita per rispondere ai bisogni delle donne.

Helena Rubinstein ha sviluppato Re-Plasty Age Recovery Night, un trattamento “effetto bendaggio” notturno per aiutare la pelle a riparare i segni dell’età. Con una concentrazione del 30%, l’ingrediente al cuore di Re-Plasty Age Recovery Night Cream è il Pro-XylaneTM, una molecola brevettata sviluppata dai laboratori di ricerca avanzata di L’Oréal dopo anni di ricerca.

Un’innovazione che segna un traguardo significativo nella conoscenza della pelle, oggetto di dodici pubblicazioni scientifiche. Il Pro-XylaneTM è una molecola ibrida, composta da una parte proteica e una zuccherina derivata dello xilosio, uno zucchero di origine vegetale e quindi sostenibile. Il processo di estrazione di questo ingrediente chiave è infatti a tutti gli effetti una tecnologia “green”, calibrata per ridurre l’impatto ambientale. Grazie a questo potente ingrediente, formulato per aumentare la biodisponibilità degli attivi nella pelle, Re-Plasty Age Recovery Night ripara i segni dell’età e le rughe profonde, i danni da perdita di elasticità e anche le imperfezioni. Nello specifico il Pro-XylaneTM agisce su due fronti: sia come attivo, supportando l’abilità dell’epidermide a rigenerarsi più velocemente, sia come alleato anti-età a lungo termine per offrire alla pelle un aspetto più giovane. La formula, oltre a essere un concentrato di efficacia, regala al contempo un’esperienza luxury. La texture è un balsamo crema che avvolge la pelle in un velo di sottile di comfort, prima di trasformarsi in una crema vellutata e leggera, notte dopo notte.

«Consigliamo di usare Re-Plasty AgeRecovery Day e Night come trattamenti quotidiani. Ma naturalmente li consigliamo anche come trattamento post procedure, data l’efficacia neldeterminare un recupero accelerato della pelle. Re-Plasty Age Recovery Night ha piuttosto un’azione di recupero e anti-età, mentre Re-Plasty Age Recovery Day esercita una benefica azione lenitiva durante il giorno, quando la pelle è più esposta alle aggressioni esterne» spiega il Dr. Michel Pfulg, fondatore de Laclinic-Montreux e chirurgo estetico.

Print Friendly, PDF & Email
Mostra social
Nascondi social