“Pitti Reflections”, edizione n.101

View Gallery
3 Photos
“Pitti Reflections”, edizione n.101
Pitti Uomo 2022 gennaio date eventi 00001

“Pitti Reflections”, edizione n.101
download

“Pitti Reflections”, edizione n.101
Pitti-Reflections-2022-1024x526

Pitti Reflection, la Kermesse appena partita con cerimonia inaugurale nella Sala della Scherma della Fortezza da Basso, si spira al riflesso dello specchio come simbolo della propria identità creativa, personale, ma anche al doppio, alla diversità, al riconoscersi nella propria unicità al di là degli stereotipi, oltre a individuare le ‘finestre’ che si aprono per svelare un percorso di vita che può portare a un nuovo inizio.

Realizzato sotto la direzione artistica di  Angelo Figus, la riflessione sull’ identità,  rifrazione e contraddizione della realtà è organizzata attorno a tre idee principali per  spiegare il mondo contemporaneo del menswear. 600 marchi divisi in tre grandi sezioni : “Fantastic Classic”, per mostrare come si stanno evolvendo le tendenze classiche della moda. Una selezione di marchi rinomati si unisce ai codici classici per provare le nuove tendenze e gli aspetti tradizionali dell’abbigliamento maschile.

La seconda sezione ruota intorno all’idea   “Dynamic Attitude” , che mette in luce la passione per l’abbigliamento outdoor con un mix di stili sport e streetwear. Alcuni brand iconici dimostrano il desiderio di libertà attraverso collezioni fatte di abiti contemporanei in chiave sport e streetwear, ma con un’attenzione particolare all’eleganza.

Infine,  “Superstyling”  è dedicato alla ricerca dei nuovi standard della moda che domineranno il campo. Scelte estetiche fuori dagli schemi e visioni in continua evoluzione sono gli ingredienti per nuove identità e rispondere ad un alto livello di domanda. Questo è il lavoro dei marchi internazionali che opera in quella categoria.

Un altro tema popolare è la sostenibilità. Designer, come KNT (Kiton New Textures), ECOALF, RÆBURN e altri, presenteranno creazioni che utilizzano materiali rispettosi dell’ambiente.

L’area speciale  “Stile Sostenibile”  è particolarmente seguita dalla stampa e dai buyer internazionali poiché questa categoria sarà interamente composta da brand attenti alla moda sostenibile, in crescita nel settore.

Una delle altre tradizioni di Pitti Uomo è invitare un ospite speciale e mettere in risalto il suo lavoro. Per l’edizione di gennaio 2022, la designer  Ann Demeulemeester  ricoprirà quel ruolo.  A Pitti hot ticket è lo speciale evento organizzato  alla Stazione Leopolda, a Firenze, per celebrare lo stile dello special guest designer Ann Demeulemeester in onore dei suoi incredibili 40 anni di carriera nella moda, oltre a brand come Brunello CucinelliKiton e tra i nomi più giovani particolarmente sostenibili Ecoalf e D.n.i.

A Milano la new entry più citata è JW Anderson per la prima volta sulle passerelle italiane. Attesa anche per Prada e per Zegna, dopo il rebranding one brand only , tornano live Fendi e DSquared2, restano un must Dolce&GabbanaGiorgio Armani ed Etro.

Print Friendly, PDF & Email
Facebookinstagram

redditpinterestmail
Mostra social
Nascondi social