COLLECTION DESIGN

Wexler Gallery - Design
View Gallery
3 Photos
Galerie De Polignac - Design
COLLECTION DESIGN
Galerie De Polignac

Wexler Gallery - Design
COLLECTION DESIGN
Wexler Gallery

LE CORBUSIER , 1951 - Main et silex - Design
COLLECTION DESIGN
LE CORBUSIER , 1951 - Main et silex

L’arte del collage con opere di Le Corbusier, rare pièces di Franco Albini, Frank Lloyd Wright, Ettore Sottsass o le limited edition dell’acclamato Studio Job… l’art design invade New York tra Gallerie Internazionali. Per un collezionismo high end.

Il fascino delle sale di Park Avenue Armory a New York tra un gourmand esclusivo firmato Hotel Americano, champagne Ruinart e una Ferrari come simbolo di una élite intramontabile: nel cuore di Manhattan, le Gallerie più prestigiose a livello internazionale – tra cui la milanese Nilufar e la Galleria O. Roma – si sono date appuntamento al Salon Art+Design per raccontare l’eccellenza attraverso i designer più ricercati dai collezionisti. Gino Sarfatti, Ettore Sottsass, Gio Ponti, Ico Parisi… la lista dei nomi presentati in un evento di rara esclusività è lunghissima e le opere inedite sfilano in un dialogo con le eccellenze creative. Goyard Paris accoglie in un’esclusiva installazione di eccezionali pièces commissionate da Coco Chanel, dal Duca e dalla Duchessa di Windsor parte di Goyard Heritage Collection in dialogo con una galleria di immagini dei suoi protagonisti tra cui un giovane Karl Lagerfeld, Pablo Picasso, Catherine Deneuve, Estée Lauder, Jeanne Lanvin. E se la celebre Galerie Kreo parigina svela un contemporary design di nomi come Ronan & Erwan Bourullec, Pierre Charpin, Jaime Hayon e la rinomata Carpenters Workshop Gallery presenta un’avanguardista visione della modernità attraverso i capolavori di Studio Job, Studio Drift, Robert Stadler, le tele e gli incantevoli collage di Le Corbusier all’interno della Galerie Zlotowski creano una scenografia spettacolare e unica. Emozionale come le opere di lighting design di Niamh Barry per Todd Merrill Studio Contemporary o la magnificenza stilistica di un coffee table plasmato in un blocco in plexiglass, opera di Fredrikson per David Gill Gallery. E ancora la newyorkese Friedman Benda con limited edition dei fratelli Campana, Cristina Grajales Gallery con sperimentazioni di designer emergenti tra cui Christopher Côme, Galleria O. Roma con opere di Ignazio Gardella, Gianfranco Frattini, Gino Sarfatti. In scena i Maestri del made in Italy in una sintesi con la nuova visione creativa di un art design che attrae, affascina e stupisce.

Print Friendly, PDF & Email
Mostra social
Nascondi social