“We Will See You Soon” il video da Dubai

Il nuovo video di Dubai promette ai viaggiatori “we will see you soon”

Nonostante ci siano ancora delle limitazioni ai viaggi, Dubai è pronta a ripartire in totale sicurezza. Dubai Tourism ha lanciato il nuovo videoWe Will See You Soon”, che scalda il cuore dei visitatori: l’Emirato promette a tutti i viaggiatori che si avvicina sempre più il momento di incontrarsi e mostra i protocolli sanitari adottati, in grado di garantire una vacanza in piena sicurezza senza rinunciare al fascino immutato della destinazione.

Torna lo spettacolo delle Dubai Fountains con misure anti-contagio

L’iconico show delle Dubai Fountains, tappa obbligata dopo una visita al Dubai Mall, ha ricominciato ad incantare cittadini e visitatori con i suoi giochi di luce, acqua e musica. Dopo oltre due mesi di chiusura, lo spettacolo d’acqua ha ufficialmente ricominciato l’esibizione oraria nel pieno rispetto delle norme anti-contagio: è stata infatti apportata la segnaletica a terra necessaria per favorire il distanziamento sociale, con segnaposto individuali che danno un ulteriore tocco alla scenografia.

Il distretto culturale di Al Seef è pronto a riaccogliere i visitatori

Il distretto culturale di Al Seef è uno dei luoghi della città dove più emerge l’incontro tra tradizione e modernità: da qui è possibile ammirare i dhows (imbarcazioni tipiche emiratine) sul Dubai Creek e mangiare nei numerosi ristoranti tipici ed internazionali. Per garantire la sicurezza di lavoratori e visitatori, anche in quest’area sono state implementate misure di distanziamento sociale che includono una distanza interpersonale di 2 metri, misurazione della temperatura e una regolare sanificazione delle mani. Inoltre, come nel resto della città, vengono effettuate quotidiane sanificazioni degli ambienti.

I centri commerciali di Dubai riaprono in sicurezza

I centri commerciali di Dubai, dopo un primo momento di accessi contingentati, hanno riaperto al pubblico al 100% della capacità per rafforzare il comparto economico dell’Emirato. All’interno dei centri commerciali i visitatori dovranno osservare una serie di direttive sanitarie: uso di guanti e mascherine, rispetto del distanziamento sociale, controllo della temperatura all’ingresso ed utilizzo degli ascensori solo da parte di persone con disabilità; inoltre, verrà effettuata una costante sanificazione degli ambienti

Emirates aggiunge voli passeggeri per oltre 30 destinazioni

È un giugno intenso per Emirates che, con l’allentamento delle restrizioni ai viaggi, è pronta a ripristinare alcune delle connessioni sospese durante il periodo di lockdown. La compagnia ha ripreso i collegamenti con l’Italia già lo scorso 21 maggio da Milano Malpensa, mentre a luglio si aggiungeranno i voli da Roma e ad agosto da Bologna e Venezia. Il 15 giugno la compagnia ha cominciato ad operare nuovamente i collegamenti anche con Manama (Barhein), Manchester, Zurigo, Vienna, Amsterdam, Copenhagen, Dublino, New York JFK, Seoul, Kuala Lumpur, Taipei, Jong Kong, Perth e Brisbane.

 

Print Friendly, PDF & Email
Mostra social
Nascondi social