Nasce R3UNITE, il luxury streetwear che guarda alla sostenibilità

View Gallery
5 Photos
Nasce R3UNITE, il luxury streetwear che guarda alla sostenibilità
R3UNITE

RELEASE 01

Nasce R3UNITE, il luxury streetwear che guarda alla sostenibilità
R3UNITE

RELEASE 01

Nasce R3UNITE, il luxury streetwear che guarda alla sostenibilità
R3UNITE

RELEASE 01

Nasce R3UNITE, il luxury streetwear che guarda alla sostenibilità
R3UNITE

RELEASE 01

Nasce R3UNITE, il luxury streetwear che guarda alla sostenibilità
R3UNITE

RELEASE 01

R3UNITE incomincia la sua avventura. Nasce la start-up di luxury streetwear che pone l’attenzione su inclusività e sostenibilità.

Inclusività e sostenibilità sono le linee guida della moda del futuro. Un necessario upgrade in consapevolezza, fondamentale non solo per la fashion industry. Il sentimento è generalizzato e guarda al domani. Non è un caso allora che nascano interessanti start-up che condividono tale visione, come l’italiana R3UNITE. Il progetto unisce l’esperienza e l’amore per la moda e il tessile alla coscienza sociale tipica delle nuove generazioni. A fondarlo sono Emanuele Bianchi – con alle spalle una laurea in Economia alla Bocconi e una in management a Londra – insieme al fratello Francesco e all’amico Matteo Sommaruga.

Seasonless, genderless, minimal. I capi di R3UNITE vogliono scardinare ogni convenzione.

La nostra missione è creare abiti firmati di lusso che siano cool, sostenibili, fatti per durare e per essere amati per sempre. Usiamo la moda non solo come mezzo di espressione, ma come mezzo di cambiamento. Vogliamo lavorare per una società più giusta e un pianeta più pulito. In qualità di azienda profit for good, incanaliamo parte dei nostri profitti su progetti specifici incentrati sull’ambiente e sulle cause sociali a cui teniamo. Ogni collezione che rilasciamo è collegata a un progetto specifico. Riuniamo lo stile e il design di lusso con l’impegno sociale.

R3UNITE

Ogni lancio si lega così a un obiettivo sociale o ecologico. Per tutto il periodo di lancio una parte del ricavo viene indirizzata verso il progetto sociale legato al drop. Il primo lancio, appena partito, vede hoodies, t-shirt e bandane destinare parte del ricavo che realizzeranno verso due obiettivi. Il primo è la riforestazione di una zona montuosa dell’Etiopia, in partnership con l’organizzazione no profit Green Ethiopia. Il secondo per il recupero e smaltimento di plastica dispersa nel Mediterraneo, in collaborazione con la tech company australiana Seabin Project.

Print Friendly, PDF & Email
Mostra social
Nascondi social