Prossima tappa Tokyo. I nuovi indirizzi del benessere e il nuovo Tokyo International Cruise Terminal

I luoghi dedicati al benessere e al relax, strutture dove ritrovare l’equilibrio fra mente e corpo e immergersi in foreste meravigliose a pochi passi dal centro della città. Indirizzi da appuntare sul taccuino per organizzare al meglio il prossimo viaggio a Tokyo, da realizzare appena sarà possibile alla riapertura delle frontiere.

Questa non è l’unica novità della capitale del Sol Levante, una metropoli che non smette di trasformarsi, mutare, reinventarsi, mantenendo sempre profondi legami con le sue tradizioni millenarie; è stata inaugurato infatti  il nuovo Tokyo International Cruise Terminal, hub di accesso preferenziale alla città e ottimo punto da cui partire per scoprire il Giappone intero. L’edificio sarà anche uno spazio per eventi e si inserisce in un progetto di riqualifica dell’intera area portuale, il tutto a beneficio di turisti e locali.

Benessere nel Sol Levante

Aperto lo scorso 28 settembre, il nuovo Yuen Bettai Daita, è già l’indirizzo di tendenza nella capitale del Sol Levante per tutti coloro che cercano servizi di alta qualità, un luogo rilassante in cui rigenerare mente e corpo e uno stile unico che ha fatto di questo brand una vera istituzione in Giappone. Bastano solo 10 minuti dal centro di Tokyo per regalarsi una esperienza di totale  benessere, lontano dalla frenesia della grande metropoli, un luogo idilliaco dove gustare un’ottima tazza di tè vista giardino, rilassarsi nei bagni termali della struttura o assaporare le squisite proposte gastronomiche giapponesi, rigorosamente preparare usando ingredienti stagionali.

Yuen Bettai Daita offre diverse tipologie di stanze, dallo stile ricercato ma minimal, disponibili per chi decide di soggiornare in struttura. Per chi è interessato ai trattamenti – opzione consentita se in combinata con qualche altro servizio, come ad esempio la ristorazione – la scelta spazia dal classico onsen, le cui acque sgorgano direttamente dalle sorgenti di Hakone e dal lago Ashi ed è particolarmente benefico per la pelle, alla SOJYU spa dove sono stati sviluppati in esclusiva degli aromi ideali per bilanciare e rasserenare corpo e mente.

A Tokyo le novità legate al benessere non si fermano qui: nella zona a ovest della città sono state inaugurate da poco le terme naturali Tamasaki Tennen Onsen Mori no Irodoriparadiso di relax immerso nella natura. Qui il bagno all’aperto è una vera istituzione ed è perfetto per godersi la vista della foresta che circonda la struttura e che cambia nel corso delle quattro stagioni

Tokyo International Cruise Terminal

Una nuova porta d’accesso, un nuovo approdo per raggiungere Tokyo e immergersi in tutta la sua offerta che spazio tra antico e moderno in una commistione di stili e anime: è stato inaugurato il nuovo Tokyo International Cruise Terminal ed è già diventato punto nevralgico della città.

Il porto di Tokyo è da sempre via preferenziale per accedere al centro urbano e ad una ampia gamma di offerte turistiche, culturali, sportive, di intrattenimento e gastronomiche. Non solo, molti turisti sbarcano qui per poi andare alla scoperta di tutto il Giappone; il porto infatti è un hub per tutte le aree centrali della nazione. Grazie al nuovo Cruise Terminal il porto cittadino consentirà a Tokyo di diventare ancora di più una capitale del turismo internazionale e meta sempre più apprezzata dai viaggiatori.

Il nuovo edificio, oltre a svolgere il suo primario compito, sarà anche uno spazio eventi e accoglierà sfilate di moda oltre a vari altri appuntamenti nel corso dell’anno che lo renderanno protagonista dell’agenda cittadina. L’inaugurazione del terminal si inserisce in un progetto di riqualifica più generale del porto e del lungo mare che lo costeggia così da creare una nuova zona aggregativa, con percorsi pedonali, loghi di ristoro e svago, il tutto a beneficio di cittadini e turisti.

Print Friendly, PDF & Email
Mostra social
Nascondi social