Bioesserì, la prossima opening bio-gourmet di tendenza sceglie ancora Milano

Il nuovo locale bio-gourmet di Bioesserì, a Milano nel 2021
View Gallery
3 Photos
Il nuovo locale bio-gourmet di Bioesserì, a Milano nel 2021
Bioesserì, la prossima opening bio-gourmet di tendenza sceglie ancora Milano
Bioesseri bio-gourmet - interno del locale di Porta Nuova, Milano - ph. Francesco Romeo

Il nuovo locale bio-gourmet di Bioesserì, a Milano nel 2021
Bioesserì, la prossima opening bio-gourmet di tendenza sceglie ancora Milano
Bioesseri bio-gourmet - interno del locale di Brera, Milano - ph.Francesco Romeo

Il nuovo locale bio-gourmet di Bioesserì, a Milano nel 2021
Bioesserì, la prossima opening bio-gourmet di tendenza sceglie ancora Milano
Bioesseri bio-gourmet - interno del locale a Brera, Milano - ph.Francesco Romeo

Il Bio-gourmet bistrot sceglie ancora Milano per il 2021.

 

Non solo un concept restaurant (che piace molto alle influencer internazionali) dedito al bio-gourmet e fondato sulla sostenibilità ambientale, il rispetto e la ricerca della migliore materia, ma un progetto quello di Bioesserì che cresce e sceglie ancora Milano.

 

Il terzo locale bio-gourmet

Dopo Brera e Porta Nuova, le prospettive sono quelle di inaugurare molto presto un terzo locale in città, sempre dallo stile ricercato e di tendenza.

La sua amplia offerta di delizie, dalla pasticceria della prima colazione al pranzo, all’aperitivo fino alla cena del resto, ha conquistato da tempo.

Il 2021 sarà per noi un anno di grandi sfide – dichiara Vittorio Borgia, co-fondatore del Gruppo insieme al fratello Saverioperché apriremo una terza insegna sempre a Milano, nella seconda parte dell’anno.

Il bio è il fil rouge che accompagna gli ospiti – continua Borgia – si potrà ritrovare la qualità che da sempre ci contraddistingue, grazie alla quale veniamo scelti”.

 

Progetti & restyling

Avrà un plus rispetto agli altri…

A differenza dagli altri, il prossimo locale avrà infatti anche una sala privé completamente separata dal resto del locale, utile per soddisfare specifiche necessità come private dinner, lunch, piccoli party.

Stessa idea di esclusività alla base poi del piccolo restyling che riguarderà il locale di Porta Nuova, anch’esso oggetto alcune attenzioni nel nuovo anno.

Senza cambiare sostanzialmente le aree del locale esistente, la volontà è quella di ampliare un po’ l’angolo bar e soprattutto la zona cucina.

In quest’ultima in particolare l’obiettivo è riuscire a dedicare maggiore attenzione a piccoli gruppi di clienti, specie nei live cooking bio-gourmet più esclusivi con lo chef.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Mostra social
Nascondi social