Gucci Osteria arriva a Tokyo. L’opening previsto quest’anno a Ginza

Massimo Bottura - Gucci Osteria - Tokyo

L’iconico marchio di moda fondato a Firenze nel 1921, che oggi celebra il suo 100° anniversario sotto la direzione creativa di Alessandro Michele, con Marco Bizzarri come presidente e amministratore delegato, costantemente impegnato nella ridefinizione del lusso, aggiunge un nuovo goal annunciando l’opening di Gucci Osteria a Tokyo. Il famoso ristorante italiano creato dal marchio di moda e dallo chef di fama mondiale Massimo Bottura, aprirà a Ginza.

Massimo Bottura - Gucci Osteria - Tokyo
Massimo Bottura – Gucci Osteria – Tokyo

La nuova Gucci Osteria di Tokyo sorgerà all’ultimo piano di Gucci Namiki, l’ultimo flagship store del marchio che aprirà ad aprile.

Gucci Osteria Tokyo sarà curata dallo chef tre stelle Michelin Massimo Bottura in collaborazione con Karime Lòpez, Head Chef dell’originale Gucci Osteria a Firenze che ha ricevuto la sua prima stella Michelin nel 2020. Il ristorante avrà un proprio ingresso dedicato dal livello della strada.

Karime Lopez - Gucci Osteria Tokyo
Karime Lopez – Gucci Osteria Tokyo

Questo nuovo opening segna il terzo avamposto globale per Gucci Osteria, il primo dei quali aperto a gennaio 2018 al Gucci Garden di Firenze e il secondo a Beverly Hills, Los Angeles, a febbraio 2020.

Le Gucci Osteria, situate in selezionate città del mondo celebrano la propria identità varia e unica, condividendo una filosofia culinaria che cavalca l’onda delle stagioni con creatività, eleganza, giocosità e sensualità. Catturando l’energia giovanile incarnata nella Maison Gucci e i suoi paralleli con la filosofia dello chef Massimo Bottura, Gucci Osteria attinge da un filo dell’eredità: sempre contemporanea nel suo presente, ma sempre proiettata verso il futuro.

Print Friendly, PDF & Email
Mostra social
Nascondi social