“Casualisation”: la parola d’ordine del nuovo stile Paoloni

Il marchio sartoriale Made In Italy svela l’anteprima della collezione uomo autunno inverno 2021-22, Paoloni pensa a capi improntati sul  senso di sicurezza e normalità per la vita di tutti i giorni.

Ispirata alla “casualisation” dello stile maschile, la nuova collezione Paoloni anche per il formale vede spiccare come priorità assoluta proposte marcatamente comode.

Nel guardaroba Paoloni le giacche, icone del brand, diventano più over e morbide, realizzate in tessuti stretch, jersey sia di lana che di cashmere e felpa. Anche i pantaloni aumentano di volume con le pince e la coulisse.

Le nuance si tingono di marrone, grigio e beige, su pied de poule, check e micro texture. Più vivace la palette delle giacche in felpa e jersey, che aggiungono ai colori già citati, l’ocra, il rosso, il bordeaux, il verde oltre all’intramontabile blu. Protagonista l’accostamento bianco e nero, anche con incursioni cammello su texture quali check, pied
de poule, finestrati, resche e gessati, e che ritroviamo come must negli abiti. Questi presentano rever importanti ma mai eccessivi e spalle dalla costruzione naturale che vengono abbinate spesso a pantaloni con pinces. Le fantasie sono: gessati, finestrati, principe di galles e macro check, realizzati su tessuti armaturati o tramati.

Uno sguardo all’heritage.

Di particolare rilevanza una serie di capi trapuntati, che rinnovano l’interesse per uno stile del passato di ispirazione camp, ma dove il dettaglio si è trasformato e si è evoluto verso usi insoliti, permettendogli di assumere una nuova vita. In collezione troviamo cappotti e giacche, sia tinta unita che pied de poule ma trapuntate con flanella water-repellent e imbottiti con thermore.

Per Paoloni il senso di protezione è dato da capi altamente avvolgenti.

I cappotti presentano una vestibilità più avvolgente; quasi a proteggere, realizzati in lana, e lana alpaca in micro e macro texture, nei colori caldi della terra. Spicca il cappotto vestaglia, che si allunga e viene presentato rigorosamente in black and white. I giacconi sono in lana tecnica, con interni in piuma d’oca.

Dettagli che fanno la differenza.

Il montgomery in panno militare, svela dettagli color arancio all’interno. Destinata a diventare una collezione must have la capsule Paoloni Tecno Urban: un abbigliamento tecnico ma al servizio dell’uso giornaliero, dove convivono le performance dei tessuti tecnologici pur rispettando un’estetica formale. Abiti, capispalla e pantaloni presentano un look minimale ed elegante che convive con le performance dei tessuti tecnici, traspiranti, lavabili in lavatrice ed easy drying. In questa stagione, i capi sono pensati anche per adattarsi alle esigenze del Greenmoving. In particolare lo spolverino e la giacca con pettorina, presentano una serie di accorgimenti con tessuto catarifrangenti e nastri termo saldati a scomparsa, ma all’occorrenza visibili, nascosti sotto il bavero della giacca, nella schiena o usati come battitacco sul fondo del pantalone.

Print Friendly, PDF & Email
Mostra social
Nascondi social