I giardini giapponesi ispirano la nuova collezione Max Mara Leisure

Max Mara Leisure SS 2021
View Gallery
4 Photos
Max Mara Leisure SS 2021
I giardini giapponesi ispirano la nuova collezione Max Mara Leisure
Max Mara Leisure SS 2021

Max Mara Leisure SS 2021

Source: Max Mara Leisure SS 2021
Max Mara Leisure SS 2021
I giardini giapponesi ispirano la nuova collezione Max Mara Leisure
Max Mara Leisure SS 2021

Max Mara Leisure SS 2021

Source: Max Mara Leisure SS 2021
Max Mara Leisure SS 2021
I giardini giapponesi ispirano la nuova collezione Max Mara Leisure
Max Mara Leisure SS 2021

Max Mara Leisure SS 2021

Source: Max Mara Leisure SS 2021
Max Mara Leisure SS 2021
I giardini giapponesi ispirano la nuova collezione Max Mara Leisure
Max Mara Leisure SS 2021

Max Mara Leisure SS 2021

Source: Max Mara Leisure SS 2021

Un omaggio all’equilibrio, all’armonia e alle cromie. Max Mara presenta la nuova linea Leisure dedicata alla Primavera Estate 2021 che reinventa sui capi la magia dei giardini giapponesi.

Abiti “abitabili”. Così li definisce così il marchio di womenswear fondato nel 1951 da Achille Maramotti. Capi, dunque, che funzionano da soglia tra il dentro e il fuori, tra la casa, il verde esterno, e gli spazi del quotidiano.

La collezione Max Mara Leuise Spring Summer 2021 parla di comfort, eleganza e di fluidità. Gli abiti sono ealizzati in una gamma di materiali che spaziano tra il jersey e il cotone doppiato, il cachemire, il raso, la seta, e il lino, con forme che vestono donne diverse assecondando i movimenti del corpo e il passaggio graduale dalla primavera all’estate.

In questa nuova collezione Max Mara Leisure il total look si trasforma in attitudine sportiva, introducendo originali codici estetici: i pantaloni di felpa della tuta dialogano con giacche blazer, con trench destrutturati; le gonne lunghe, strette o ampie con morbide maglie di cotone mélange, con i più classici twin set; i pantaloni dritti con parka performanti e tecnici, con caban tre quarti, spolverini e lunghi gilet.

Gli abiti interpretano lo stile differente di ogni donna. Presenti il tank dress in cotone, l’abito sottoveste in raso, l’abito camicia in popeline di cotone, l’abito polo con le balze in jersey, l’abito redingote in lino con spacchi laterali, l’abito in maglia.

Le nuance guardano ai colori caldi. Ecco allora i bianchi della ghiaia, il rosa delle bacche, il nero, il grigio, il mastice delle rocce, e gli azzurri velati dei corsi d’acqua annunciano il primo tepore della primavera, che riscaldandosi lascia spazio a riflessi verdi, che d’estate si illuminano di rosso peonia, di vivaci cromie di fiori, con tocchi di giallo che danno intensità ai capi della collezione.

Print Friendly, PDF & Email
Mostra social
Nascondi social