“My Craft, My Legacy”. L’omaggio all’artigianato del marchio svizzero

My Craft My Legacy Campaign Ph Courtesy Bally

Sono 170 gli anni di storia che Bally festeggia quest’anno. Un’occasione speciale per celebrare le maestranze artigianali che nel tempo hanno rivoluzionato la lavorazione della pelle e dato vita ad accessori come scarpe e borse davvero unici.

Intitolata “My Craft, My Legacy” è la campagna digitale che Bally ha realizzato per rendere omaggio al team di 100 artigiani la cui passione e abilità hanno portato avanti la tradizione e il design dell’azienda per generazioni.

Il marchio di lusso svizzero Bally onora i suoi 170 anni di storia nella produzione di scarpe e nella lavorazione della pelle con una nuova campagna digitale, “My Craft, My Legacy”, onorando gli artigiani e la loro esperienza. Gli artigiani svolgono 3 anni di rigorosa formazione all’interno della fabbrica del brand prima di poter prender parte alla creazione degli iconici modelli “Made in Switzerland”, come la famosa linea di scarpe Scribe, che richiede fino a 240 passaggi artigianali, creata per la prima volta nel 1951 per festeggiare i primi 100 anni del brand.

In “My Craft, My Legacy” gli artigiani vengono celebrati attraverso una serie di scatti del fotografo Jackson Frederik, che ha catturato i loro ritratti personali insieme agli strumenti del loro mestiere. Queste persone straordinarie difendono lo spirito di Bally e il suo passato, rappresentando l’ingegnosità del marchio e il suo futuro, tenendo alti gli standard di qualità ed eccellenza dal 1851.

Print Friendly, PDF & Email
Mostra social
Nascondi social