Build Better Now , un padiglione di realtà virtuale con 17 innovativi progetti di edilizia sostenibile

17 progetti globali e un’installazione centrale saranno presenti in una mostra virtuale che si terrà durante il vertice sul clima COP26 a novembre, mostrando il ruolo che edifici e città possono svolgere nell’affrontare il clima e le emergenze ecologiche

Per quasi tre decenni le Nazioni Unite hanno riunito quasi tutti i paesi della terra per i vertici globali sul clima – chiamati COP – che stanno per “Conferenza delle parti”. In quel periodo il cambiamento climatico è passato dall’essere una questione marginale a una priorità globale. Quest’anno sarà il 26° vertice annuale, dandole il nome COP26. Con il Regno Unito come presidente, la COP26 si svolge a Glasgow.

La serie di eventi e mostre virtuali Build Better Now del Green Building Council che si terrà durante l’evento, esaminerà come edifici e città possono rispondere all’emergenza climatica con un’architettura sostenibile . Una mostra che risponde alla pressante necessità di cambiamento, mostrando alcune delle idee più innovative e scalabili per supportare la transizione globale verso lo zero netto di impatto ambientale.

Per incoraggiare il ruolo in evoluzione dell’ambiente costruito, la mostra ha annunciato una rosa di 17 entusiasmanti progetti in tutto il mondo, che stanno ripensando alle possibilità dell’edilizia sostenibile, a seguito di un invito aperto nel giugno 2021.

A livello globale, le emissioni di CO2 del settore edile sono le più alte mai registrate, con edifici e costruzioni responsabili del 38% delle emissioni globali di CO2 legate all’energia. Se vogliamo affrontare queste emissioni di carbonio e limitare l’aumento della temperatura a 1,5°C, l’industria dell’ambiente costruito, i governi e il pubblico devono agire ora per identificare e fornire soluzioni climatiche su larga scala.

Build Better Now è una mostra immersiva in realtà virtuale che espone idee stimolanti e globali per un ambiente costruito più sostenibile. Il programma di eventi associati riunisce relatori internazionali per esaminare le sfide che affrontiamo e le opportunità di trasformazione all’interno dei nostri edifici, città e infrastrutture.

I progetti sono stati scelti da una giuria internazionale che ha valutato l’impatto positivo che i progetti stanno avendo sia a livello locale che internazionale.

Esplorando temi come l’uso delle risorse naturali, la mitigazione e l’adattamento al clima, la natura e la biodiversità, Build Better Now presenterà alcune delle innovazioni climatiche più audaci di tutto il mondo, tra cui:

  • un centro culturale in Svezia che sarà uno degli edifici in legno più alti del mondo
  • in Australia, il più grande edificio Passivhaus certificato nell’emisfero australe
  • un distretto dell’innovazione di 100 ettari in Italia mappato digitalmente e alimentato da fonti energetiche rinnovabili al 100%
  • il più grande ufficio energetico di nuova costruzione in Norvegia, che fornisce energia rinnovabile in eccesso agli edifici vicini, oltre ad alimentare autobus elettrici
  • edifici costruiti utilizzando materiali locali naturali, comprese le prime case sostenibili stampate in 3D realizzate interamente con argilla grezza
  • un’iniziativa di ecoturismo guidata dal governo per ripristinare un parco nazionale in Ruanda
  • un progetto di riconversione high-tech, che ripristina la foresta nativa e le torbiere e reintroduce specie estinte localmente in 100 acri di terra nelle Highlands scozzesi
Print Friendly, PDF & Email
Mostra social
Nascondi social