MINIMALIST MAXIMALIST BALL, PARTY ESCLUSIVO A LA POSTA VECCHIA SUL LITORALE ROMANO

View Gallery
8 Photos
MINIMALIST MAXIMALIST BALL, PARTY ESCLUSIVO A LA POSTA VECCHIA SUL LITORALE ROMANO

MINIMALIST MAXIMALIST BALL, PARTY ESCLUSIVO A LA POSTA VECCHIA SUL LITORALE ROMANO
Roberto Sciò e Harry Mills Scio

MINIMALIST MAXIMALIST BALL, PARTY ESCLUSIVO A LA POSTA VECCHIA SUL LITORALE ROMANO
Amanda Brooks e Lily Hanbury

MINIMALIST MAXIMALIST BALL, PARTY ESCLUSIVO A LA POSTA VECCHIA SUL LITORALE ROMANO
Camille Charriere, Monica Ainley, Indre Roberts

MINIMALIST MAXIMALIST BALL, PARTY ESCLUSIVO A LA POSTA VECCHIA SUL LITORALE ROMANO
Edgardo Osorio, Ricardo, Veronika Heilbrunner

MINIMALIST MAXIMALIST BALL, PARTY ESCLUSIVO A LA POSTA VECCHIA SUL LITORALE ROMANO
Giorgio Guidotti e Robert Rabensteiner

MINIMALIST MAXIMALIST BALL, PARTY ESCLUSIVO A LA POSTA VECCHIA SUL LITORALE ROMANO
Jerry Stafford Marielouise scio Stefano Pitigliani Robert Rabenstiner

MINIMALIST MAXIMALIST BALL, PARTY ESCLUSIVO A LA POSTA VECCHIA SUL LITORALE ROMANO
Naomi Smart, Camille Cherrier ,Monica Ainley, Quentin Jones, Nura Kahn e Laura Weir

Un grande evento per celebrare l’esclusività di uno dei luoghi più privilegiati del litorale romano – La Posta Vecchia – il leggendario hotel a Palo Laziale sulla costa nord di Roma, antica villa romana costruita intorno al 1640, acquistata nei primi anni ’80 da Roberto Sciò e oggi appartenente al lussuoso gruppo Pellicano Hotels.

Il super party, organizzato da Marie Louise Sciò, Vice Presidente e Creative Director del gruppo Pellicano Hotels, e Alex Eagle, Creative director di Alex Eagle Studio and The Store Soho House Berlin e Oxfordshire, ha segnato un trionfo di eleganza e divertimento.

Dal tema Minimalist Maximalist Ball, la serata ha accolto oltre 100 ospiti sulla terrazza dell’hotel, con i cocktail creati dal barman Federico Morosi, seguita poi da uno special dinner a opera dello chef Antonio Magliulo con proposte di vini del Castello di Sonnino. L’evento si è concluso con la musica del DJ Paul Harris fino all’alba.

Tra gli invitati influencer, artisti, globetrotter, musicisti provenienti da ogni parte del mondo, come la fashion blogger che vive a Londra Camille Charriere, Quentin Jones, la fashion editor e web influencer tedesca Veronika Heilbrunner, Robert Rabensteiner, Giorgio Guidotti presidente della comunicazione di Max Mara, JJ Martin, Brooke Wall e Cass Bird.

Ancora il collezionista d’arte contemporanea David Roberts in compagnia di sua moglie Indre, Jeorg Koch, Justin O’Shea, Edgardo Odorisio, il direttore creativo di Condé Nast Traveler Yolanda Edwards, Hikari e Jay Jopplin, Ginevra Elkann produttrice cinematografica e sorella dell’imprenditore torinese Lapo, il direttore creativo della Maison Dior Maria Grazia Chiuri e l’attrice Amanda Brooks, per finire con la designer di gioielli Delfina Delettrez Fendi, Nico Vascellari, Nura Kahn e l’attrice e cantautrice statunitense Aly Michalka.

Solo un numero ristretto di persone invece ha avuto il privilegio di partecipare anche ad una elegante cena a lume di candela, oltre ad un pic nic nei giardini dell’hotel con le prelibatezze di Barù e Paolo Parisi. “La Posta Vecchia è uno dei luoghi più belli del mondo. È un luogo dove divertirsi con gli altri, la location perfetta per accogliere gli amici per un party favoloso per celebrare l’inizio dell’estate” – ha spiegato Marie Louise Sciò – “Il tema Minimalist Maximalist in onore dello stesso hotel, che unisce lusso superlativo e grandeur con eleganza, lievità e divertimento. Anche il brand Alex Eagle combina un’estetica minimalista con un approccio massimalista ai tessuti, alle forme e all’impatto visivo. Sognavamo da sempre di fare qualcosa insieme. Questa è stata la migliore opportunità per celebrare l’inizio dell’estate in uno stile minimalista e massimalista, nel miglior luogo del mondo”.

Print Friendly, PDF & Email
Facebookinstagram

redditpinterestmail
Mostra social
Nascondi social