Le prossime opening della collezione Preferred Hotels & Resorts nel mondo

La collezione dei Preferred Hotels & Resort si espande

La collezione dei Preferred Hotels & Resorts si espande

Nonostante il lock down che ha toccato anche il mondo alberghiero, non si ferma la coraggiosa stagione delle affiliazioni per alcune strutture che puntano ad entrare nel prestigioso portfolio di collezioni d’eccezione.
Tra queste collezioni c’è Preferred Hotels & Resorts che ha annunciato infatti, come dai piani d’espansione previsti nel 2020, la sua lista di hotel e resort (in particolare 26 splendidi alberghi) prossimi ad entrare nella sua selezionata lista.


Le opening

Le prossime opening che andranno sotto il segno dell’ananas – simbolo stilizzato della collezione – alcune in particolare sono in Africa, California, Florida, Kenya e Francia. Tra le prossime “perle” della lista Preferred Hotels & Resorts compaiono ad esempio:

Biltmore Hotel (Coral Gables, Florida, Stati Uniti)
Celebre struttura storica proprio nell’area esclusiva di Coral Gables, vicino a Miami Beach

Montage Healdsburg (Healdsburg, California, Stati Uniti)
Un struttura nuova la cui apertura è prevista a novembre tra le dolci colline della Contea di Sonoma

Banyan Tree Tamouda Bay (Fnideq, Marocco)
L’affascinante resort ubicato lungo la costa nord-occidentale del Paese con

The Social House (Nairobi, Kenya)
Inaugurato poco prima del lock down e pronto a splendere come elegante punto di incontro della capitale

La Villa Haussmann (Parigi, Francia)
Preziosa gemma di Parigi che rappresenta l’autentica eredità dell’architetto Georges-Eugène Haussmann

Il ritorno alla scoperta

L’invito dal noto brand che ospita strutture indipendenti comprende oltre 750 hotel, resort e residence in 85 paesi è senza dubbio quello del ritorno alla scoperta di destinazioni di grande fascino. “Preferred Hotels & Resorts si fonda per sua natura sul viaggio e sulla convinzione che, anche nei periodi di grande difficoltà, il viaggio continui a essere fonte di ispirazione, offrendo a ognuno di noi un vero senso di connessione” – afferma Lindsey Ueberroth, CEO di Preferred Hotels & Resorts.
“Se la pandemia non consente ancora di viaggiar liberamente, non può impedirci di far volare l’immaginazione, di mettere in discussione le priorità e pianificare esperienze di viaggio in grado di soddisfare le nostre aspirazioni, da mettere in atto quando le restrizioni saranno allentate. Siamo quindi lieti di accogliere – conclude la Ueberroth – questi straordinari hotel nel portfolio Preferred augurandoci di poter presto dare nuovamente il benvenuto ai nostri affezionati ospiti in tutti i nostri eccezionali hotel.”

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Mostra social
Nascondi social