Jean-Michel Gathy firma il prossimo wellness centre dell’Aman Nai Lert Bangkok

SPA holistic center by Jean-Michel Gathy

Jean-Michel Gathy segna (già) un nuovo successo…

 

C’è Jean-Michel Gathy dietro gli interiors della prossima SPA di Aman Nai Lert Bangkok.

La sfida (da realizzare entro il 2023) per il designer belga si aggiunge alla sua lunga collezione realizzata per i più rinomati ultra-luxury hotel nel mondo.

Jean-Michel Gathy firma l'holistic center wellness di Aman Nai Lert Bangkok

Il progetto

L’idea di fondo del nuovo progetto nella capitale della filosofia thailandese è quello di una Urban Oasis, un piccolo paradiso alle porte della grande metropoli che sappia coniugare terrazzi, atrii e panoramiche viste ad un’idea di retreat in mezzo alla natura.

Per i 50 residence privati d’alta gamma cui si aggiungono le 52 suite hotel nell’edificio a 36 piani di AMAN, il progetto contempla di offrire anche un Holistic Wellness Center con annessa SPA, direttamente concepita dal genio contemporaneo .

La superficie per il centro benessere è di 1500 metri quadri complessivi, configurando la proposta in un vero e proprio programma da medical clinic per gli ospiti e proprietari delle soluzioni in progetto.

 

Esclusivo benessere

Il principale designer della Denniston Architects, studio che fra le ultime creazioni annovera gli interni del Cheval Blanc Randheli Maldives, Jumeirah Bali, Four Seasons Bangkok at Chao Phraya River e AMAN New York, ha perciò pensato ad ambienti dedicati al benessere ed il relax costituiti da ampi spazi a più altezze, complementi di design e giochi di luce naturale.

L’accesso allo spazio wellness che sarà caratterizzato da Jean-Paul Gathy sarà riservato preferenzialmente ai proprietari del residence e agli ospiti che potranno anche usufruire di uno studio Yoga e Pilates oltre ad uno spazio open air, con giardino privato dedicato e l’accesso alla piscina infinity al 30esimo piano.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Mostra social
Nascondi social